La Via della Seta in mostra a Cesena

La Via della Seta in mostra a Cesena

La Via della Seta in mostra a Cesena

Se il prossimo weekend vi capiterà di fare un giro alla Fiera di Cesena, vi sembrerà di trovarvi in un altrove lontano, un luogo dove il profumo delle spezie si fonde ai colori delle stoffe pregiate che un tempo venivano commercializzate lungo la gloriosa Via della Seta. 
Rotta commerciale, ma anche potente mezzo di comunicazione con i suoi scambi di informazioni e persone, la Via della Seta torna infatti a vivere attraverso le ambiziose rotte culturali di una mostra, Manoscritti sull’antica Via della Setaallestita sabato 17 e domenica 18 febbraio a Cesena Fiera in occasione di “C’era una volta… il libro”.

Protagonista dell’esposizione è la carta, invenzione cinese che formò e riformò intere civiltà semplicemente veicolando le idee che conteneva, e, più precisamente, la carta di illustrazioni, mappe e manoscritti miniati di rara bellezza che dal XIV al XIX secolo vennero realizzati nella regione dell’antica Via della Seta.
Diverse le rarità esposte tra cui, solo per citarne alcune: il foglio di un Corano su pergamena del IX secolo con il testo in carattere cufico antico Abbaside; un trattato persiano di astronomia Quajar su carta azzurra datato du al Hijja 1225 (dicembre 1810/gennaio 1811 AD); una carta geografica del mondo arabo risalente alla fine del XVIII secolo; una piccola stele in pietra dura scura del V sec. a.C. incisa con caratteri arabi primitivi, un astrolabio del XIX secolo probabilmente proveniente dal Nord Africa.
Insomma, un capolavoro sincretico che si fa mostra definitiva per neofiti e appassionati con la sindrome da Marco Polo, ma soprattutto una “bussola” con cui orientarsi nel passato di un glorioso impero, volgendo lo sguardo a un altrove, geografico e temporale, che ha anticipato di secoli la globalizzazione e sta tornando prepotente e magnifico a far parlare di sé.


 

Vedi l'elenco completo delle Notizie